“ACREPAPELLE” O DELL’ARTE DI FAR RIDERE..

Lezioni Lunedì dalle 21.30 alle 23.00 dal mese di ottobre a maggio
Prezzo 20 euro di iscrizione+ 40 euro mensili con pagamento a cadenza bimestrale

ALESSIO TARGIONI

Laboratorio di Teatro Comico  

Perché ridiamo? Di cosa ridiamo? E quando ridiamo?

Questo laboratorio teatrale si prefigge l’obiettivo di rispondere, almeno in parte, a queste tre epocali domande e di fornire al contempo gli strumenti ‘minimi’ della comunicazione teatrale.

Consapevoli del fatto che dietro ogni comicità si cela una tragedia, andremo ad indagare il comico teatrale.

Attraverso giochi, esercizi fisici, improvvisazioni in situazioni date e lo studio dinamico-teatrale della vita stessa cercheremo di far luce sulla tragicità dell’umana commedia, o se preferite, sulla commedia della nostra tragica umanità.

Quest’anno il lavoro creativo, andrà ad indagare quel fantastico campionario di artisti che animavano i circhi, i music hall, i varietà, i vaudeville, i cafè chantant e i cabaret nella prima metà del secolo scorso.

Questi uomini e donne ‘fuori dal comune’ che erano talvolta istrioni di razza, ma più spesso guitti di infimo valore, hanno rappresentato, e ancora rappresentano perfettamente, luci e ombre di un’umanità sorridente schiacciata tra le due guerre.

Più tragicomico di così…!

 

Il percorso prevede un momento di condivisione a circa metà dell’anno e uno spettacolo finale aperto al pubblico 

 

DOCENTE – ALESSIO TARGIONI 

Attore, clown e pedagogo, comincia a studiare teatro nel 1992 e per un triennio lavora al metodo delle azioni fisiche di K.S.Stanislawskij. Dopo alcune esperienze professionali nel 1995 comincia a interessarsi alla Commedia dell’Arte e al teatro fisico, percorso che lo porta ad essere allievo di Jacques Lecoq all’Ecole Internationale de Théatre di Parigi, dove consegue il diploma nel 1999. Dal 1994 ad oggi ha lavorato in molti spettacoli di teatro, teatro danza e di strada come attore e regista. Ha esperienze in varie discipline e sport tra cui yoga, ki-aikido, capoeira, acrobatica e danza. Dal 1999 insegna teatro, mimo, clown e uso delle maschere in tutta Italia e dal 2005 collabora con lo Spazio Nu di Pontedera dove porta avanti una ricerca sul teatro-fisico che miscela clown, danza e teatro.

 

Richiesta Informazioni

* Campi Richiesti

Please leave this field empty.

Please leave this field empty.